Tutto sulle Categorie Catastali A, B, C1, C2, C6, D1, D8, E, F1 e F3

Hai un bene immobile e non ne sai determinare la rendita? Non preoccuparti, entra nel nostro sito e troverai tutte le tabelle inserite nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano.

Come noterai entrando nel nostro sito esistono 5 macro categorie all’interno delle quali ci sono una o più categorie catastali. Gli immobili vengono classificati innanzitutto in base alle seguenti macro categorie:

  1. Immobili a destinazione ordinaria: raggruppa tre categorie catastali, la A, la B e la C, e le più importanti del gruppo sono le sottocategorie C1, C2 e C6.
  2. Immobili a destinazione speciale: raggruppa una categoria catastale, la D, di cui a sottocategorie più importanti sono la D1 e la D8.
  3. Immobili a destinazione particolare: raggruppa un categoria catastale, la E.
  4. Entità urbane: raggruppa una categoria catastale, la F, di cui a sottocategorie più importanti sono la F1 e la F3.

Buona lettura.