• Pubblicità
  • Bene immobiliare cambio di destinazione

    Pubblicità Bene immobiliare cambio di destinazione In edilizia si definisce destinazione d’uso di un bene immobiliare le sue modalità e finalità di utilizzo, per poter effettuare un eventuale cambio di destinazione è bene consultare il Piano Regolatore, ossia le norme approvate dal Comune di residenza che possono vietare o meno che si possa avviare questo tipo […]
    Continua..
  • Visure catastali intestatari

    Visure catastali intestatari Nelle visure catastali viene riportata la voce intestatari e non proprietari dal momento che il catasto italiano non ha carattere probatorio, quindi non fornisce alcuna prova per quanto riguarda la titolarità giuridica di un bene immobiliare in possesso di un soggetto, sa che si tratti di una persona sia che si tratti […]
    Continua..
  • Identificativi catastali essenziali quali sono

    Identificativi catastali essenziali quali sono Gli identificativi catastali dei beni immobili vengono essenzialmente distinti in identificativi catastali essenziali ed in quelli non sempre presenti, nel caso in cui non si conoscono gli identificativi, basta richiedere a nome del proprietario del bene immobiliare la visura catastale per soggetto, in questo modo è possibile ricavare gli identificativi […]
    Continua..
  • Processo di rilievo

    Processo di rilievo Per la realizzazione di un’unità di tipo architettonico si esegue un preliminare processo di rilievo che impiega documentazioni di ubicazione, catastale, di conservazione e rilievi storici, schizzi quotati, documentazione fotografica e disegni tecnici. Questa procedura che fa parte della geometria descrittiva, viene utilizzata non solo per la costruzione e la riqualificazione di […]
    Continua..
  • Attestato prestazione energetica immobili

    Attestato prestazione energetica immobili La certificazione che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio, di un abitazione o di un appartamento viene fornita dall’attestato prestazione energetica (APE) che costituisce così uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A4 a G (scala di 10 lettere) le prestazioni energetiche degli edifici. L’attestato di qualificazione […]
    Continua..
  • Conservazione del catasto

    Conservazione del catasto La gestione degli aggiornamenti da apportare ai beni accatastati rappresenta fase matura di un catasto e definisce la cosiddetta conservazione del catasto dei fabbricati regolarmente censiti e presenti sul territorio italiano, attraverso le diverse operazioni che consentono di riqualificare i documenti catastali si possono reperire delle informazioni valide. Si possono apportare degli […]
    Continua..
  • Subalterno catastale fabbricato condominiale

    Subalterno catastale fabbricato condominiale Nell’ambito del catasto fabbricati può essere presente come dato identificativo il subalterno catastale presente soprattutto per connotare un fabbricato condominiale. Nel caso di un appartamento che fa parte di un condominio è possibile identificare un bene immobile, compresa la singola unità immobiliare che fa parte di una particella, si tratta infatti […]
    Continua..
  • Come identificare un immobile?

    Come identificare un immobile? Le istanze di richiesta per procedere all’identificazione di un bene immobiliare presente sul territorio italiano regolarmente censito devono tener conto di precisi dati che rendono possibile determinare come identificare un immobile. Nello specifico si procede all’identificazione attraverso l’indicazione dei dati toponomastici in associazione a quelli catastali che vengono reperiti consultando il […]
    Continua..
  • Valore catastale base di diverse imposte

    Valore catastale base di diverse imposte Il calcolo del valore catastale costituisce la base di calcolo per il pagamento di diverse imposte tra cui: le imposte di successione, le imposte di donazione, le imposte di registro, ipotecarie e catastali. Nello specifico si deve procedere ad ottenere la rendita catastale di un bene immobiliare per la determinazione […]
    Continua..
  • Variazione per demolizione totale o parziale: dichiarazione catasto

    Variazione per demolizione totale o parziale: dichiarazione catasto Il sistema di censimento degli immobili prevede l’accatastamento di ogni immobile presente sul territorio nazionale in una determinata categoria, è necessario poi provvedere alla dichiarazione catastale di specifici interventi che modificano l’identificazione di un immobile, come nel  caso di una variazione per demolizione totale o parziale. Nel […]
    Continua..